In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Furti alle auto parcheggiate Palaverde durante Nutribullet Armani Milano

I tifosi al termine del match di basket hanno trovato le proprie vetture depredate. Maggiori i danni del bottino

Diego Bortolotto
Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Uno dei lunotti spaccati nel parcheggio del Palaverde 

 

La sconfitta della Tvb sul parquet è stata ancora più amara all’uscita, per alcuni tifosi della Nutribullet Treviso. Nel parcheggio del Palaverde hanno infatti ritrovato le loro auto danneggiate, con i vetri finestrini e lunotti mandati in frantumi.

Non si è trattato di un raid vandalico, ma di una serie di furti. In qualche caso sono stati maggiori i danni rispetto al valore degli oggetti rubati. Sono spariti zainetti e trolley, ma i ladri si sono accontentati anche di occhiali da sole. 

Il finestrino rotto di un'altra auto

 

«Serve maggiore vigilanza all’esterno nei parcheggi», questa è la richiesta che arriva che arriva da alcuni supportes della Nutribullet.

Domenica la squadra ha combattuto testa a testa con i campioni d’Italia della Ea7 Armani Milano.

Poi, al ritorno al park principale e in quello di ghiaia, l’amara sorpresa. Già in passato si erano verificati colpi sulle vetture posteggiate al Palaverde, anche durante le partite dell’Imoco Volley.

I commenti dei lettori