In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Susegana, affiora un cadavere alle chiuse del Brentella

I vigili del fuoco e le forze dell’ordine hanno raggiunto via 18 Giugno per seguire il recupero e la successiva identificazione della salma

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

L'intervento dei vigili del fuoco a Colfosco

 

Il corpo senza vita di una donna residente a Cappella Maggiore è affiorato la mattina di sabato 26 novembre  all’altezza delle chiuse del canale Brentella a Colfosco, nel territorio comunale di Susegana.

L'intervento di recupero del cadavere affiorato nel Canale

Dopo l’avvistamento, in via 18 giugno sono intervenuti i vigili del fuoco per le operazioni di recupero della salma, anche con l’ausilio di un piccolo natante. Sopralluogo anche da parte dei carabinieri e della polizia locale. Le operazioni di recupero e di identificazione sono ancora in corso.

Il sopralluogo di pompieri e forze dell'ordine

 

Al momento non ci sono ipotesi precise sulle cause del decesso. Non si esclude il gesto estremo.  

La denuncia di scomparsa della donna  era stata fatta nei giorni scorsi ai carabinieri di Cordignano.

I commenti dei lettori