In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Investita mentre va al lavoro, è morta la 24enne

Venerdì è stata travolta a San Biagio in via San Martino. Dopo tre giorni in terapia intensiva, il decesso

1 minuto di lettura

E’ morta la 24enne investita venerdì sera in zona San Martino a San Biagio. Dopo tre giorni trascorso nel reparto di rianimazione del Ca’ Foncello, i medici hanno dovuto dichiararne il decesso.

Blerina Kryeziu, ventiquattrenne i kosovara, lavorava come cameriera del noto ristorante “da Silvano”. Da più di tre anni la giovane, sposata da pochi mesi, lavorava al ristorante di San Martino. Anche venerdì, verso le 19, si stava recando nel locale per iniziare il turno. Stava andando a piedi, camminando sul ciglio della strada, in via San Martino, una strada priva di illuminazione.

Una Nissan Juke l’ha travolta, facendola volare per una decina di metri. La 24enne, che vive a Treviso e tra poco avrebbe dovuto andare ad abitare a San Biagio, è stata rianimata sul posto dal personale del Suem, che poi l’aveva trasferita in condizioni disperate al Ca’ Foncello. 

Dopo tre giorni in terapia intensiva, i medici lunedì nel tardo pomeriggio hanno dichiarato il decesso della giovane. 

I commenti dei lettori