In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Ventenne pirata della strada denunciato dai carabinieri

Il giovane senegalese aveva provocato sabato un incidente a Istrana sulla sp68. Ferita una donna di 49 anni

Diego Bortolotto
1 minuto di lettura

I rilievi di un incidente da parte dei carabinieri (foto d'archivio)

 

Un ventenne di origini senegalesi è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali colpose e fuga da incidente stradale. I militari dell’Arma di Castelfranco Veneto l’hanno trovato poco dopo l’episodio. Il giovane, verso le 15.30 del 29 ottobre a Istrana, si trovava alla guida di una Peugeot e stava percorrendo la sp68 in direzione Istrana-Trevignano. All’altezza dell’incrocio con via Toniolo, per cause in corso di accertamento e comunque per una sua manovra errata secondo i primi rilievi dei carabinieri, ha centrato una Ford Fiesta che procedeva nel senso opposto.

Ferita una donna 49enne di origini croate, che ha riportato un trauma cervicale. A seguito dell'impatto, il 20enne si allontanava velocemente. Decisivi per giungere alla sua identificazione gli accertamenti svolti dai militari dell’Arma sul luogo del sinistro, dove veniva rinvenuta parte del “logo” anteriore dell’auto. Incrociati con ulteriori riscontri tecnici e l’utilizzatore dell’autovettura, gli inquirenti sono arrivati al senegalese, al quale è anche stata ritirata la patente di guida.

I commenti dei lettori