In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Castelfranco, cinquantenne titolare di un bar e dipendente picchiati da clienti ubriachi

L’episodio la notte scorsa al Baraonda di Borgo Treviso, indagano i carabinieri che hanno già identificato due marocchini

diego bortolotto
1 minuto di lettura

Una pattuglia dei carabinieri di Castelfranco Veneto

 

Sono dovuti intervenire i carabinieri della stazione di Castelfranco Veneto la notte scorsa al bar Baraonda di via Borgo Treviso. Il  gestore, 50enne, e la sua dipendente 41enne, sono stati percossi da un gruppo di stranieri. Si erano rifiutati di dare da bere a persone che già apparivano alterate dall’alcool. Il barista e la sua dipendente sono dovuti ricorrere alle cure mediche, riportando delle lesioni alle mani. I militari dell'Arma hanno identificato due cittadini di nazionalità marocchina, già noti alle forze dell’ordine, sospettati di essere gli autori dell’aggressione, forse insieme ad altri soggetti. La loro posizione è al vaglio dell’autorità giudiziaria. Saranno denunciati per percosse e lesioni.

I commenti dei lettori