In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Vittorio Veneto, riaperta dopo dieci giorni l’Alemagna in Fadalto

Anas ha completato i lavori di messa in sicurezza dopo la colata di detriti di fine agosto. Dalle 18 di oggi la Statale è di nuovo transitabile

Francesco Dal Mas
1 minuto di lettura

I lavori dopo la colata di detriti di fine agosto 

 

VITTORIO VENETO. L’Anas ha rispettato i tempi. Aveva previsto la riapertura della statale Alemagna per martedì 6 settembre. E così è stato. Oggi, dalle 18, hanno incominciato a transitare di nuovo gli automezzi nel tratto, all’altezza di Nove, vicino al Fadalto, chiuso a seguito di smottamenti lungo due colatoi del versante del Monte Pizzoc. Si tratta di un chilometro e mezzo di tracciato stradale, che corre a valle della montagna.

«Anas ha infatti concluso le operazioni di ripristino del sistema di monitoraggio che era stato danneggiato dalle colate detritiche dello scorso 27 agosto e ha completato, in collaborazione con Autostrade per l’Italia, gli interventi di svuotamento della vasca di contenimento, posta al km 21,700 e realizzata a protezione della statale, che ha correttamente svolto la sua funzione intercettando la colata detritica evitando così che il materiale invadesse la sede stradale». Sul posto ha operato l’impresa Casagrande di Pieve di Soligo, alla quale erano stati affidati i lavori. In considerazione della quantità di materiale rotolato a valle e del danneggiamento della rete di monitoraggio, in Comune a Vittorio Veneto erano stati considerati tempi più lunghi di chiusura, fino a metà mese.

E residenti della Val Lapisina come quelli dell’Alpago che quotidianamente si servono della statale avevano espresso la loro preoccupazione per tempi di chiusura molto più lunghi. Soddisfazione da parte del sindaco Antonio Miatto. «Il sistema di monitoraggio è stato così sperimentato e possiamo ben dire che il risultato c’è stato, rassicurante – afferma -. Adesso si tratta di prospettare, in futuro, soluzioni più strutturate».

I commenti dei lettori