Contenuto riservato agli abbonati

Treviso, il paracadute SìBonus per evitare lo stallo dei cantieri del 110%

I lavori di ristrutturazione di un palazzo con il bonus

La Camera di Commercio allerta imprese e privati.  «Lo strumento è un’alternativa per lo scambio dei crediti»

TREVISO. Finisce il plafond governativo del Superbonus e le banche chiudono i rubinetti? La Camera di Commercio mette a disposizione la piattaforma SìBonus, che già da inizio 2022 permette una sorta di mercato dei crediti d’imposta, una contrattazione fra privati.

«Rispetto alla possibilità di cessione dei crediti fiscali attraverso il circuito bancario, SìBonus rappresenta un utile canale alternativo a disposizione di cittadini e imprese per non rischiare di veder sfumare il “tesoretto” in loro possesso», sottolinea Mario Pozza, presidente Camera di Commercio Treviso-Belluno, «un’opportunità per non ritrovarci con cantiere bloccati o aziende pesantemente esposte, complice pure l’aumento dei costi nelle materie prime».

Video del giorno

Briatore: "Noi abbiamo fatto l'upgrade della pizza". Sorbillo: "Lo rispetto, ma è buona anche quella di 5 euro"

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi