Contenuto riservato agli abbonati

Castelfranco, laurea alla memoria per “Iccio” Innocente stroncato dalla meningite a soli 22 anni

Marco “Iccio” Innocente in abiti da calciatore

L’Università di Padova ha conferito   l’attestato allo studente castellano. I genitori: «Una notizia bellissima»

CASTELFRANCO. Marco Innocente ha conquistato la “laurea”: il senato accademico dell’Università di Padova ha conferito l’attestato alla memoria degli studi compiuti dal giovane di 22 anni scomparso il 25 marzo scorso a causa di una meningite fulminante da pneumococco, contratta probabilmente in uno dei locali che aveva frequentato nei giorni precedenti.

Marco stava frequentando il terzo anno della laurea magistrale in Scienze della Formazione Primaria a ciclo unico per coronare il suo sogno di diventare insegnante di scuola elementare: una scelta “di cuore” maturata dopo aver provato altri percorsi di studi e dopo la maturità classica al liceo Giorgione.

Video del giorno

Briatore: "Noi abbiamo fatto l'upgrade della pizza". Sorbillo: "Lo rispetto, ma è buona anche quella di 5 euro"

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi