Fermata con otto chili di sigarette all’aeroporto di Treviso: multa da 50 mila euro

Le sigarette non dichiarate sono state ritrovate all'interno dei bagagli di una cittadina romena proveniente da Bucarest e diretta a Manchester

TREVISO. Nell'ambito dei controlli sui passeggeri in transito presso l'Aeroporto San Giuseppe di Treviso, i funzionari dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli hanno intercettato e sequestrato circa 8 chilogrammi di sigarette non dichiarate, ritrovate all'interno dei bagagli di una cittadina romena proveniente da Bucarest.

Le sigarette, del peso di 8.450 grammi, pari a 570 pacchetti, erano state occultate alla rinfusa all'interno del bagaglio a mano e da stiva dalla passeggera arrivata in Italia e diretta a Manchester. 

Trattandosi di introduzione non dichiarata nel territorio nazionale di Tabacchi Lavorati Esteri per una quantità inferiore a 10 Kg, si è proceduto, in base alla legga, a comminare una sanzione amministrativa pari a 50.000 euro.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Monza, il fiume Lambro non c'è più: le immagini dal drone dell'alveo prosciugato dalla siccità

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi