Contenuto riservato agli abbonati

La denuncia a Spresiano: «Il Piave è finito in secca nel giro di due soli giorni»

Da sinistra il Piave a Spresiano il 2 giugno scorso, con alcuni bagnanti nel fiume; a la stessa zona il 4 giugno, due soli giorni dopo, completamente asciutta

Spresiano: da balneabile (il 2 giugno) a landa deserta (il 4 giugno). Grave moria di pesci. «Mancata la comunicazione fra l’Enel e il Consorzio Piave sui prelievi d’acqua»

Video del giorno

Truffe criptovalute, il caso Ntf spiegato in maniera semplice

Focaccia con filetti di tonno, cipolla rossa e olive

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi