Contenuto riservato agli abbonati

Incidente sul lavoro a Pieve di Soligo. Investito da una fiammata, operaio grave

Lo stabilimento della GD Dorigo in via Majorana a Pieve

Infortunio alla GD Dorigo, 32enne ricoverato in un centro specializzato. L’incidente durante la pulizia di un macchinario

PIEVE DI SOLIGO.  Un operaio italiano di 32 anni è rimasto gravemente ustionato, nel tardo pomeriggio di ieri, alla ditta “GD Dorigo” di via Majorana a Pieve di Soligo che produce porte e infissi.

Stando alle poche informazioni apprese, l’uomo, M.D., stava pulendo un macchinario ancora caldo con dell’acetone quando è stato investito da una fiammata in gran parte del corpo. Le urla di dolore dell’operaio hanno immediatamente attirato l’attenzione dei colleghi che hanno lanciato l’allarme alla centrale operativa di Treviso Emergenza.

Video del giorno

L'arrivo di Del Vecchio ad Agordo tra gli applausi della sua gente

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi