Contenuto riservato agli abbonati

Si accascia al suolo, idraulico morto a 47 anni. Lutto ad Asolo

Luigi Pivato

Ucciso da un malore Luigi Pivato, artigiano molto conosciuto. Aveva appena salutato un cliente, poi il crollo improvviso

ASOLO. Asolo piange per la scomparsa di Luigi Pivato. Un malore improvviso ha fermato la vita del giovane artigiano due giorni dopo il suo quarantasettesimo compleanno. Gli amici e i parenti gli avevano fatto gli auguri lunedì scorso e dopo 48 ore hanno ricevuto la tragica notizia.

Gigi, così era simpaticamente chiamato da tutti gli asolani, era un idraulico. La sua professione l’aveva ereditata dal padre Ferdinando, artigiano a sua volta.

Video del giorno

Renzi alla scuola politica della Lega, lo stupore di Salvini con i cronisti: "Non lo sapevo!"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi