Il Comune di San Fior dedica una statua in piazza a Guglielmo Marconi

L'inaugurazione del busto bronzeo realizzato da Carlo Balljana

Il busto bronzeo davanti al municipio inaugurato con il consiglio comunale dei ragazzi e il circolo filatelico intitolato al Premio Nobel per la fisica 1909 

SAN FIOR. Inaugurato a San Fior il busto bronzeo raffigurante Guglielmo Marconi, opera unica in Italia realizzata dallo scultore sernagliese Carlo Balljana, posto presso la sede municipale nella piazza intitolata all’inventore della radio premio Nobel per la fisica 1909.

L’avvenimento è iniziato con gli interventi del sindaco di San Fior Giuseppe Maset e della dirigente scolastica Loredana Buffoni. Sono seguite le riflessioni dei membri del consiglio comunale ragazzi e dei rappresentanti delle classi terze della scuola secondaria di 1° grado “S. Barozzi” di San Fior. Presente Giuliano Nanni, past-president del Circolo filatelico Guglielmo Marconi, autore di molte pubblicazioni marconiane.

Il pubblico presente alla cerimonia di San Fior

La cerimonia è proseguita con la lettura da parte dell'assessore Luigi Tonetto del messaggio inviato dal presidente della Regione Luca Zaia e con gli interventi di Franca Lolli delegata del Comune di Sasso Marconi e di Stefano Marcon presidente della Provincia. Il coro Pradevai ha eseguito l’Inno di Mameli, cui è seguita la benedizione da parte del parroco don Domenico Valentino. L’opera è stata realizzata col contributo di Banca della Marca e delle famiglie Evaristo Antoniazzi e Gianni Miraval.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Gasparini, il pilota di droni: "Così abbiamo trovato i corpi sulla Marmolada"

Tataki di manzo marinato alla soia, misticanza, pesto “orientale” e lamponi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi