Valdobbiadene, donna con una mazza da baseball crea il caos alla Mostra del Vino

Sabato sera necessario l’intervento dei carabinieri a San Pietro di Barbozza: donna denunciata, due feriti lievi

VALDOBBIADENE. Ancora un episodio di cronaca nera a San Pietro di Barbozza, dopo il raid vandalico alla Pro loco dei giorni scorsi. Nella notte tra sabato e domenica, quando stava per scoccare la mezzanotte, è scoppiato un acceso diverbio nel corso della Mostra del Vino nel frazione di Valdobbiadene. Una serata che fino al quel momento era andata benissimo.

Ma i carabinieri sono difatti dovuti intervenire, su segnalazione di alcuni partecipanti alla manifestazione, per evitare che la situazione degenerasse: protagonisti del litigio una donna – che abita poco distante – capace di affrontare due uomini con una mazza da baseball. L’oggetto contundente è stato posto sotto sequestro dai carabinieri, mentre i due uomini sono stati soccorsi sul posto riportando ferite di lievissima entità.

I militari dell’Arma ora hanno avviato le indagini per risalire al motivo del contender: secondo una prima ipotesi, la donna (che vive poco distante dalla sede della mostra) sarebbe stata esausta per la musica alta e il vociare dalla manifestazione, tanto da arrivare ad aggredire alcuni membri della Pro Loco una volta che stavano per lasciare il luogo dei festeggiamenti. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'arrivo di Del Vecchio ad Agordo tra gli applausi della sua gente

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi