Contenuto riservato agli abbonati

Conegliano, chiesa dei Cappuccini chiusa per Covid: Pasqua senza messa e senza confessioni

Il Convento dei Cappuccini a Conegliano

Contagiati 10 dei 26 frati presenti nel convento, hanno svolto solo funzioni interne per precauzione. Tre in ospedale, ma non sono gravi. Rimasta attiva la mensa dei poveri con pasti da asporto

CONEGLIANO. La Chiesa dei Frati Cappuccini di Conegliano, una delle più frequentate della città, è rimasta chiusa per tutta la Settimana Santa, e non è ancora finita.

Il Covid, infatti, ha contagiato ben 10 religiosi dei 26 del convento e dell’annessa infermeria. È la prima volta che accade per una Pasqua, che di solito vede i frati molto impegnati soprattutto nelle confessioni, oltre che nelle celebrazioni liturgiche.

Quattro

Video del giorno

L'arrivo di Del Vecchio ad Agordo tra gli applausi della sua gente

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi