In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

I viaggi della speranza di don Silvio per i profughi ucraini. «Così curiamo anche le nostre ferite»

Da Trevignano al confine tra Ucraina e Ungheria, 2400 km in auto in due giorni per far ricongiungere i famigliari alle nostre badanti

La. Si.
1 minuto di lettura
Don Silvio, primo a sinistra, con alcuni dei profughi portati in Italia 
I commenti dei lettori