Contenuto riservato agli abbonati

Treviso, la rivolta delle famiglie in Dad. «Basta quarantena per i ragazzi vaccinati»

Appello di mamme e papà: «I nostri figli sani costretti a rinunciare a sport e attività solo perché hanno dei positivi in classe»

TREVISO. «Io non posso pensare di tenere a casa mio figlio, rientrato a scuola dopo vaccino e Covid, fargli rifare un tampone e magari doverlo tenere in quarantena. Facciamo qualcosa». Il grido di allarme è di Sara Presotto, una mamma di due bambini di 7 e 5 anni, che si ritrova nuovamente a fare i conti con tampone, quarantena e Dad per il figlio che frequenta la prima elementare nonostante sia vaccinato e guarito dal Covid.

Il

Video del giorno

Draghi in Veneto, il rap dei ragazzi con le parole della Costituzione

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi