Riabilitazione, l’Ulss 2 invia un superteam di venti sanitari all’Oras

l’accordo

Ha preso forma l’intesa tra l’azienda sanitaria trevigiana e l’ospedale riabilitativo ad alta specializzazione Oras di Motta di Livenza. Le due realtà hanno appena siglato il protocollo con cui l’Ulss 2 invierà personale ad Oras, in tutto una ventina di professionisti con la formula del distacco-comando per i prossimi tre anni. Il team sarà formato da 11 infermieri, 3 fisioterapisti, 2 dirigenti medici, un operatore socio sanitario, un operatore tecnico, un operatore amministrativo. Resteranno in servizio fino al 2024 con l’obiettivo di rafforzare i servizi di riabilitazione offerti da Oras, già considerati un’eccellenza sul territorio. «Il piano strategico di sviluppo di Oras per il triennio 2022-2024 prevede il posizionamento di Oras nell’ambito delle reti riabilitative regionali quale riferimento per l’alta specializzazione per quanto riguarda riabilitazione cardiologica, pneumologica, delle gravi cerebrolesioni acquisite e delle mielolesioni, prevedendo anche la gestione di una piattaforma di organizzazione clinica», evidenzia il protocollo firmato dal dg dell’Ulss di Marca Francesco Benazzi e dall’amministratrice delegata di Oras spa Orianna Romanello.


L’intenzione è di sviluppare una rete riabilitativa in cui Oras sia un hub di riferimento per il recupero delle patologie che richiedono la riabilitazione, nonché un polo di ricerca scientifica. L’ospedale mottense è una società a capitale misto pubblico-privato, a partecipazione pubblica: la struttura offre prestazioni di riabilitazione altamente qualificate accogliendo pazienti in reparto ma anche offrendo terapie e visite ambulatoriali. —

Valentina Calzavara

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Giro d'Italia 2022 a Treviso. Ecco dove arriverà lo sprint e il toto tappa

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi