Santa Lucia di Piave, pista di atletica groviera e pedane inagibili: la protesta di 180 atleti

La malridotta pista d'asfalto di Santa Lucia

VF Group Atletica contro la giunta: «Il vicesindaco di Santa Lucia si allena a San Vendemiano e a noi chiedono di farci carico della ristrutturazione della pista»

SANTA LUCIA DI PIAVE. La pista d'atletica è un gruviera e ci sono pedane inagibili, come quella del salto in alto. «Molte le promesse disattese dall'amministrazione Szusmki», dicono da VF Group Atletica, società che conta 180 ragazzi iscritti. La società oggi ha voluto denunciare pubblicamente la situazione di grave disagio che si protrae da tempo.

«Non possiamo più accettare che il nostro impegno venga deriso – spiega l'atletica Santa Lucia presieduta da Ivano Corsano - proprio quando la nostra società ha impegnato oltre 20mila euro di risorse e risparmi per un progetto di riqualificazione della pista di atletica e la raccolta di pareri legali che permettano di dare forma a un piano di gestione. Un impegno che abbiamo preso con grande senso di responsabilità e che abbiamo condiviso con la giunta comunale a settembre». In consiglio comunale però, nel Documento unico di programmazione 2022-2024, approvato a dicembre, è stato definito un impegno di mezzo milione di euro.

«Il Dup descrive la volontà, mai espressa, della nostra associazione di farsi carico di tutta l’opera di riqualificazione stimata in circa 500 mila euro – osserva VF Group Atletica -. Non possiamo condividere un modo di amministrare che esclude completamente il confronto, la condivisione di progetti e che, unilateralmente, attribuisce impegni di spesa importanti a un’associazione che basa la sua attività sul volontariato». Vedere il vicesindaco Luca Bellotto allenarsi nella nuova pista di San Vendemiano, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

«Mentre VFGroup Atletica Santa Lucia resta in attesa di una risposta dell’amministrazione Szumski – scrive la società - il vicesindaco Bellotto non manca di rende pubblico quanto sia bello allenarsi in una pista di atletica». Martedì sera il vicesindaco era in allenamento a San Vendemiano per partecipare a una mezza maratona. «Seguo il mio allenatore e siamo un gruppo di amici», replica Bellotto, che preferisce spegnere la polemica. Il sindaco Riccardo Szusmki incontrerà il presidente dell'atletica per chiarire la situazione e definire un progetto per la ristrutturazione dell'impianto.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Renzi alla scuola politica della Lega, lo stupore di Salvini con i cronisti: "Non lo sapevo!"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi