Contenuto riservato agli abbonati

No Vax, a Oderzo dopo Mattarella sull’epigrafe compare Draghi

Dopo quella contro il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, i carabinieri stanno indagando anche sulle offese fatte al capo del governo

ODERZO. È nelle mani dei carabinieri opitergini anche la seconda falsa epigrafe affissa nella notte di domenica nel centro storico di Oderzo, in via Roma. Stavolta a finire nel mirino degli ignoti appartenenti al fronte No vax è stato Mario Draghi, il presidente del Consiglio ritratto anche lui mentre indossa una mascherina Ffp2: lo stile è lo stesso della falsa epigrafe ritrovata domenica mattina in via Dall’Ongaro che ritraeva il Presidente Sergio Mattarella: ma se nella prima si annunciava la “morte della Repubblica” stavolta si annuncia quella della democrazia.

Nel

Video del giorno

Renzi alla scuola politica della Lega, lo stupore di Salvini con i cronisti: "Non lo sapevo!"

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi