Contenuto riservato agli abbonati

Tamponi, solo quattro linee attive: in Dogana un’altra mattinata di caos

Il potenziamento annunciato non è scattato causa assenze per Covid. In compenso dopo il weekend è stata corsa al test. Risultato? La paralisi

TREVISO. Una coda d’auto chilometrica, arrivata a paralizzare la tangenziale, ieri per raggiungere il Covid Point dell’ex Dogana di Treviso. E oggi, 18 gennaio, si replica: ci sono già centinaia di mezzi in fila, cittadini per ore in attesa. Traffico in tilt tra San Giuseppe e San Lazzaro. L’annuncio di un potenziamento delle linee di screening, fatto la scorsa settimana dal direttore generale dell’Ulss 2 Francesco Benazzi, non è partito per «cause di forza maggiore».

Video del giorno

Battiato, un anno dopo: un ensemble di violini dal Veneto nella sua Milo

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi