Contenuto riservato agli abbonati

Un conto corrente per Andrea Soligo, il 25enne di Caerano morto sul lavoro

Andrea Soligo

Tutta la vicinanza della comunità alla famiglia del giovane. Oggi la mamma di Mattia Battistetti, morto in cantiere, sarà in collegamento con Uno Mattina

CAERANO SAN MARCO. Dato sabato pomeriggio l'ultimo saluto ad Andrea Soligo, il 25enne elettricista morto sul lavoro la vigilia dell'Epifania in un capannone a Tezze sul Brenta, scatta la gara di solidarietà per la sua famiglia.

Andrea Soligo ha lasciato infatti la moglie Giorgia e due bimbi piccoli: una bambina di due anni e un bambino di 4 anni.

MOBILITATI DUE COMUNI E PRO LOCO

L’iniziativa l’hanno promossa, attivando un conto corrente, i due Comuni di Caerano e Vedelago col supporto della Pro Loco di Caerano.

«Di

Video del giorno

Draghi in Veneto, il rap dei ragazzi con le parole della Costituzione

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi