Contenuto riservato agli abbonati

Il caso a Treviso: «Mia figlia è vaccinata e guarita, ma non può salire in autobus»

L’incredibile vicenda di una famiglia di Paese e un’alunna del Duca. Alla ragazza non è arrivato il pass e la mamma è in quarantena

TREVISO. 

«Feste o non feste, Capodanno o Epifania, ma cosa ci vuole per sbloccare il Greenpass di chi dal Covid è guarito, ed è guarito addirittura da ameno dieci giorni? E se il “cervellone” s’inceppa, possibile che non si arrivi ad applicare il buon senso?». Tiziana Pignaffo ha 49 anni, abita a Padernello di Paese e suo figlia, studentessa di 17enne all’Istituto Duca degli Abruzzi di Treviso ha saltato la prima lezione in presenza.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Quirinale, Letta: "Centrodestra finalmente sulla nostra linea"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi