Contenuto riservato agli abbonati

Molesta il figlio diciassettenne dell’amico: pensionato trevigiano a giudizio per violenza sessuale

«Tranquillo, ti tocco e basta», gli avrebbe detto nel tentativo di abbordare il giovane.Ma il giovane si oppose alle attenzioni morbose dell’anziano e, una volta arrivato a casa, disse tutto alla madre

VITTORIO VENETO. Un settantenne che vive in un paese limitrofo a Vittorio Veneto è a processo per violenza sessuale su minorenne. Un’accusa pesantissima, emersa a margine di un’udienza, tenutasi ieri mattina, in un’aula del tribunale di Treviso.

il ragazzo cercava lavoro

Il fatto per il quale il pensionato (difeso dall’avvocato Enrico De Stefano) si trova a processo risale all’estate del 2019. Più precisamente a luglio, quando l’imputato si prestò ad accompagnare in auto in Croazia un ragazzo di 17 anni, figlio di un suo amico, che stava cercando un lavoro di cameriere stagionale proprio sulle località della costa croata.

Video del giorno

Gasparini, il pilota di droni: "Così abbiamo trovato i corpi sulla Marmolada"

Tataki di manzo marinato alla soia, misticanza, pesto “orientale” e lamponi

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi