Contenuto riservato agli abbonati

Palestre, la normalità resta lontana: «Dalla riapertura, nulla come prima»

FORTUNATO SERRANO'

I gestori dei centri fitness di Treviso: «Registriamo un meno 40-50% negli iscritti rispetto al pre-Covid. Che significa identica contrazione negli incassi». Dopo otto mesi di chiusura, in estate una dura ripartenza. Nessuna vera ripartenza, a differenza della ristorazione

TREVISO. Anche le palestre devono fare i conti con il giro di vite del governo contro Omicron. Ma i guai veri sono altri: «Il Super Green pass renderà gli ambienti più sicuri, il problema è che il nostro settore non ha più ripreso a lavorare».

Paolo Baggio, della palestra De Ferrari a Treviso (Dopolavoro ferroviario), accoglie con interesse relativo la novità del certificato verde rafforzato per l’accesso alle palestre.

Video del giorno

Giro d'Italia 2022 a Treviso. Ecco dove arriverà lo sprint e il toto tappa

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi