Contenuto riservato agli abbonati

I Trevisani nel Mondo: «Vogliamo aiutare i nostri ragazzi costretti a vivere all’estero»

Gli obiettivi di Franco Conte, nuovo presidente dell’associazione. «Si trovano spesso soli e spaesati: la nostra rete li supporterà»

TREVISOVedere un giovane di 30 anni alla guida della Trevisani nel Mondo di Vancouver: ecco la gioia più grande di Franco Conte, classe 1952, nuovo presidente dell'associazione fondata da don Canuto Toso, che oggi conta 8 mila iscritti in 130 sezioni. Già sindaco di Resana, assessore provinciale, senatore della Repubblica, insegnante di matematica e scienze e tanto altro ancora, Conte ha le idee chiare.

Video del giorno

Draghi in Veneto, il rap dei ragazzi con le parole della Costituzione

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi