Bengala Fire dal sindaco e poi autografi in piazza

CORNUDA

Oggi alle 14.30 i Bengala Fire e i loro genitori saranno ricevuti in municipio dal sindaco di Cornuda Claudio Sartor. Dopo il passaggio istituzionale, verso le 15 la band scenderà in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa dove sarà a disposizione dei fan per autografi e foto. « Saranno nella zona davanti al Bar Dam, l’area più gestibile dal punto di vista della sicurezza. Avremo tutti voluto fare qualcosa in più, ma con la situazione Covid non era certo possibile», spiega Andrea Mariuzzo, il padre del font man “Mario”, reduce con la band dal terzo posto a X Factror.


Escluso che il gruppo faccia un concerto, mentre è molto probabile che si esibisca per i cornudesi quest’estate quando i rischi da contagio dovrebbero essere molto minori. Il gruppo composto da Andrea Orsella, per gli amici Orso, Davide Bortoletto, Borto, Alexander Puntel, chiamato Lex e Mattia “Mario” Mariuzzo ha avuto un successo che ha stupito molti e ha creato un entusiasmo crescente dalla prima puntata fino alla finale al Forum di Assago. La loro storia artistica è iniziata nel 2009 quando avevano 12 anni, frequentavano le scuole medie, ed erano la band più giovane a suonare nella sala prove comunale ora gestita dall’associazione Noise Activity. —

Gino Zangrando

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Battiato, un anno dopo: un ensemble di violini dal Veneto nella sua Milo

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi