Boom di prime dosi e centri aperti a Natale Da oggi quattro nuovi hub in provincia

Treviso, l’adesione alla campagna vaccinale è in forte crescita: raggiunto l’83,5% della popolazione con ciclo completo

treviso

La crescita dei contagi - 904 ieri in provincia di Treviso - spaventa, e il Super green pass convince anche i più indecisi. Il risultato? Impennata di prime dosi in provincia di Treviso nell’ultima settimana, al ritmo di quasi un migliaio al giorno. I centri vaccinali, per far fronte alla crescente richiesta, lavoreranno praticamente sempre anche durante le festività natalizie. Centri operativi il 24 e il 31 dicembre, mentre per il 25 si sta valutando di lasciare un sito aperto per mezza giornata, di fatto l’unico giorno di chiusura dovrebbe essere il primo gennaio. E da oggi si aprono nuovi centri vaccinali a Conegliano, Godega di Sant’Urbano e Castelfranco: si tratta di quattro centri privati convenzionati che apriranno le loro porte per le somministrazioni delle terze dosi.


i numeri

I cicli di vaccinazione completi tra la popolazione con più di 12 anni, cioè quella autorizzata fino a questo momento, sono arrivati all’83,5%. In crescita anche la fascia 12-19 anni, cioè i ragazzi in età scolastica, vero “serbatoio” del virus in questa quarta ondata: i vaccinati a ciclo completo sono il 67,5%. Adesione altissima tra gli over 80, dove le proiezioni sono già sulla terza dose, che oggi copre il 54,3% deli anziani e al 28 febbraio 2022, secondo le prenotazioni già arrivate, arriverà al 74% sempre tra gli over 80. In generale, la prima dose ha invece coinvolto l’87,4% della popolazione.

ogni giorno 900 posti

L’Ulss 2 da oggi metterà a disposizione dei trevigiani un contingente di posti in quattro nuove strutture private convenzionate con l’azienda sanitaria. «Le quattro nuove strutture private che affiancheranno l’Ulss 2 - spiega l’azienda sanitaria - somministreranno esclusivamente terze dosi e andranno a coprire il territorio dei Distretti di Asolo e Pieve di Soligo. L’accesso è consentito previa prenotazione online o telefonica (0422 210701).

l’elenco dei nuovi centri

Di seguito l’elenco delle quattro strutture private “aggiuntive” nelle quali sarà possibile effettuare la terza dose, con una disponibilità giornaliera di circa 900 posti. Castelfranco Veneto: Centro Diagnostico - Piazza Europa Unita, 76. Attivo al sabato, esclusi i festivi, per tutto il mese di dicembre. Sempre a Castelfranco apre anche il Centro Medico Fisioterapia - Via Regno Unito, 8. Attivo al martedì e al giovedì, esclusi i festivi. A Conegliano per le terze dosi disponibili il GVDR Poliambulatorio Marca Trevigiana – Via Vital, 98 a Campolongo. Attivo al sabato, esclusi i festivi. Godega: disponibile il Blue Medical Center – Via Nazionale, 44, attivo tutti i giorni dal lunedì al sabato, esclusi i festivi». E poi c’è la clinica Giovanni XXIII di Monastier, già attiva da tempo. L’obiettivo, che a questo ritmo sarà raggiunto già nei prossimi giorni, è di somministrare più di novemila dosi di vaccino (tra prime, seconde e terze) ogni giorno in provincia di Treviso. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Battiato, un anno dopo: un ensemble di violini dal Veneto nella sua Milo

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi