Contenuto riservato agli abbonati

Scuola, a Treviso via al maxi concorsone: novecento candidati

Le prove si svolgeranno tra il 13 e il 21 dicembre in diversi istituti della Marca.Si assegnano cattedre per asili e primarie. Auci: «Lo aspettavamo dal 2020»

TREVISO. Novecento candidati trevigiani sui libri per il concorso ordinario per insegnante di asilo e primaria, per circa 1.700 posti disponibili in tutto il Veneto. Un appuntamento atteso e sospirato da tanti precari della scuola trevigiana, considerato che il concorso era stato bandito nell’aprile 2020.

Ossigeno per le elementari

Una selezione - le prove, a seconda della posizione (posto comune o sostegno) e del grado scolastico, si svolgeranno fra il 13 e il 21 dicembre - che permetterà di restituire ossigeno anzitutto alle scuole elementari, costrette ogni anno a tribolare per reperire supplenti, specie di sostegno: inutile ricordare come, a inizio anno scolastico, i tempi pieni erano partiti con pesante ritardo, visto che i presidi erano alla disperata ricerca di personale,...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Il supercomputer più veloce del mondo di Meta-Facebook

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi