Nuove riprese a Treviso, Riviera Garibaldi set del film di Lucini

Il set di Lucini sabato mattina, 4 dicembre, a Treviso

Sabato mattina, 4 dicembre, il ciak di “Le mie ragazze di carta” in Riviera Garibaldi a Treviso, tra la curiosità di tanti cittadini e qualche disagio al traffico bloccato per le riprese 

TREVISO. Treviso si trasforma (di nuovo) in set cinematografico, e stavolta il ciak è in Riviera Garibaldi. Sabato mattina, 4 dicembre, in tanti si sono fermati incuriositi per sbirciare le riprese del film di Luca Lucini con Neri Marcorè, Maya Sansa e la baby star Alvise Marascalchi, oltre a trecento comparse trevigiane. 

L’area del set è stata delimitata e non ci si poteva avvicinare troppo ad attori e registi, ma per tanti trevigiani è stata l’occasione di osservare da vicino il “dietro le quinte” della preparazione di un film.

Le riprese del film di Luca Lucini a Treviso

"Le mie ragazze di carta", questo il titolo del film, dal 22 novembre al 18 dicembre ha riportato Treviso indietro nel tempo ai mitici anni Settanta, l’epoca in cui è ambientato il lungometraggio prodotto da Pepito Produzioni di Roma e 3zero2 di Milano. 

Alcuni curiosi in Riviera Garibaldi durante le riprese del film

Fra tanti curiosi, anche qualche mugugno perché le riprese, inevitabilmente, hanno comportato la chiusura della strada in zona Riviera Garibaldi e Ponte Dante, scaricando il traffico lungo viale Tasso, in un sabato mattina già complicato lungo il Put e con un notevole afflusso di persone in centro per il primo fine settimana di shopping natalizio.

Video del giorno

Il supercomputer più veloce del mondo di Meta-Facebook

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi