Contenuto riservato agli abbonati

Mascherine obbligatorie all’aperto: linea dura di Mogliano e Preganziol

Dopo Casier altre due ordinanze di sindaci: protezioni necessarie per mercati, mercatini natalizi e altre zone affollate

MOGLIANO. Mascherine obbligatorie nei luoghi affollati anche a Mogliano e Preganziol, i sindaci firmano nuove ordinanze. Dopo la decisione del primo cittadino di Casier, Renzo Carraretto, gli altri due Comuni dell’asta del Terraglio si adeguano e adottano misure particolari per contenere il contagio da Sars-cov-2 e relative varianti. Una decisione che vuole contrastare anche l’impennata di casi registrata in tutta la Marca, basti pensare che soltanto a Mogliano sono 130 gli attuali positivi (per fortuna nessuno di loro è grave).

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Quirinale, Letta: "Centrodestra finalmente sulla nostra linea"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi