Contenuto riservato agli abbonati

Boom di plateatici: a Treviso un anno per togliere botti, panche, colori e arredi illegittimi

Nel 2022 ancora deroga sugli allestimenti creativi dei dehors. Il Comune si appresta però a rivedere disposizioni e spazi

TREVISO. Più di 200 locali manterranno gli ampliamenti concessi in deroga gratuita da oltre un anno. Lo faranno pagando, ma ben sapendo di avere davanti un anno di buoni affari ma anche una scadenza chiara: 31 dicembre 2022. Entro quella data dovranno far sparire tutte le invenzioni che hanno permesso di allestire in quattro e quattr’otto plateatici più grandi del consueto.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Il supercomputer più veloce del mondo di Meta-Facebook

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi