Contenuto riservato agli abbonati

Treviso, condanna a tre anni e mezzo per abusi sulla figlia minorenne

La ragazza aveva subìto i palpeggiamenti del padre per due notti consecutive. Poi si era confidata con una compagna di classe e con una docente

TREVISO. È stato condannato a tre anni e mezzo il 57enne accusato di aver abusato della figlia, minorenne all’epoca dei fatti.

Ieri in tribunale il collegio (presidente Francesco Sartorio, a latere Marica Loschi e Leonardo Bianco) ha confermato dunque la richiesta avanzata dal pubblico ministero Anna Andreatta, a cui è stata aggiunta una provvisionale, a titolo di risarcimento, di 15mila euro per la ragazza, che si era costituita parte civile con l’avvocato Michela Nasato.

«Siamo

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Taranto, spara contro l'auto della polizia e ferisce due agenti: la raffica di colpi ripresa dalla telecamera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi