Treviso, il leader No vax Damiano cambia idea dopo il ricovero per Covid: «Vaccinatevi tutti»

Lorenzo Damiano

Il leader dei negazionisti, già candidato sindaco a Conegliano, era finito in terapia subintensiva, ora va meglio: «Dopo questo periodo ho un’altra visione del mondo, mi vaccinerò»

TREVISO. Il leader dei “No vax” Lorenzo Damiano, dopo una settimana di terapia subintensiva Covid, ha cambiato idea: si vaccinerà. Candidato sindaco a Conegliano con la lista Norimberga 2, e leader della galassia anti vaccinista, nei giorni scorsi era finito in ospedale a causa delle complicazioni del Covid, finendo ricoverato in terapia subintensiva a Vittorio Veneto.

Giorni difficili e un quadro clinico delicato che, per fortuna, ora sta migliorando e gli consentirà di essere dimesso tra poche ore.

Durante il ricovero, però, Damiano ha cambiato idea su molti aspetti relativi alla pandemia: «La mia visione del mondo geopolitico è cambiata, ovviamente. Sarò pronto quanto prima, quando Dio vorrà, a far sapere al mondo intero quanto sia importante seguire collettivamente la scienza, quella che ti salva. A volte bisogna passare per una porta stretta per capire le cose come sono. Io ho fatto una cura monoclonale, ringrazio il reparto di Vittorio Veneto che mi ha seguito, sono stati meravigliosi. E comunque il vaccino lo faccio, ho passato tutto quello che dovevo passare. Vaccinatevi tutti, io mi vaccinerò».

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Taranto, spara contro l'auto della polizia e ferisce due agenti: la raffica di colpi ripresa dalla telecamera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi