Punto Dogana a Treviso, viabilità in tilt: tutti in coda per il tampone

Sono dovuti intervenire i vigili urbani per convogliare parte delle auto nell’area del Cerd, adiacente al Covid point, in modo da impedire che si bloccasse il traffico sulla tangenziale

TREVISO. Lunghissime code, lunedì pomeriggio, anche per arrivare al punto tamponi della Dogana. Nel pomeriggio sono dovuti intervenire i vigili urbani per convogliare parte delle auto nell’area del Cerd, adiacente al Covid point, in modo da impedire che si bloccasse il traffico sulla tangenziale.

Le file verso il centro che somministra i tamponi sono la diretta conseguenza dell’aumento dei contagi. Nella giornata di ieri si sono registrati 347 nuovi casi concentrati in particolar modo tra i giovani. «Il 30% dei positivi ha un’età compresa tra zero e 19 anni – ha detto il direttore generale dell’Ulss 2 Francesco Benazzi – il 20% ha meno di 12 anni». Insomma il Covid 19 gira tra i giovanissimi e tra i bambini per buona parte non vaccinati.

I dati relativi ai casi nelle scuole della nostra provincia lo confermano. In base all’ultimo rilevamento sono 85 le classi in quarantena e 233 quelle in monitoraggio. Per ogni caso positivo riscontrato, nelle classi come altrove, scatta il tracciamento dei contatti con relativo doppio test da eseguire. «Troviamo microfocolai – spiega Benazzi – una situazione che rende più difficoltoso il controllo della situazione, quindi ci nuoviamo con tracciamenti estremamente capillari».

La diffusione del Covid 19 è di nuovo in aumento. Mella Marca si registrano mediamente 307 casi settimanali per ogni 100.000 abitanti. Il dato è disomogenero: più alto nella zona di Asolo e Castelfranco, con 349 casi, e nell’area di Conegliano e Pieve di Soligo dove i casi settimanali sono 340. Treviso città e Comuni limitrofi hanno numeri più bassi. A Treviso nord i casi a settimana sono 229 mentre a sud arrivano a 292. Preoccupa maggiormente la situazione dell’Asolano e della destra Piave dove il numero dei contagiati è ben al di sopra del tetto prescritto per la “zona bianca”.—

Video del giorno

Il supercomputer più veloce del mondo di Meta-Facebook

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi