Contenuto riservato agli abbonati

«Autisti, troppe malattie sospette»: Colladon chiede all’Ulss 2 controlli

Il presidente Mom furibondo: deve fare i conti con 40 uomini a casa con certificato, 31 No Green pass e 10 in permesso

TREVISO. «Tutte queste malattie sono sospette, chiedo all’Ulss 2 di verificare con i medici di base. La situazione ormai è insostenibile». Giacomo Colladon, presidente di Mobilità di Marca, la Mom, è un fiume in piena. L’ultimo bollettino delle assenze, riguardante gli autisti al 99%, farebbe impallidire chiunque: ieri ne mancavano all’appello 81, di cui 40 fuori causa per malattia, altri 31 (24 appartenenti a Mom e sette ad aziende private) assenti ingiustificati perché privi di Green pass, 10 indisponibili per effetto di permessi di vario genere.

Un

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Il supercomputer più veloce del mondo di Meta-Facebook

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi