Contenuto riservato agli abbonati

L’ex comandante della Forestale di Volpago a processo per concussione e peculato

L'ex comandante del Corpo forestale Tiziano Padovan, 63 anni

Tra le accuse anche le assenze ingiustificate e l’uso indebito del cellulare di servizio. A giudizio anche due imprenditori

VOLPAGO. Tiziano Padovan, l’ex comandante della stazione del Corpo forestale e del nucleo cinofilo di Volpago, sarà processato per una serie di reati che vanno dalla concussione al peculato, dal falso ideologico all’abuso d’ufficio, passando per la ricettazione.

Con lui, saranno processati, a vario titolo, Massimo Boaro, 55 anni, legale rappresentante della Max Ornithology di Loria; Luciano Criconia, 68 anni, commerciante di Noale; e Radames Visentin, 55 anni di Pederobba, autista di un’ azienda di calcestruzzi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Quirinale, Letta: "Centrodestra finalmente sulla nostra linea"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi