Contenuto riservato agli abbonati

Infarto in auto, è morto Ivan Cattelan, industriale e dirigente del LiaPiave

Il malore al ritorno da una cena con amici in un ristorante di Castelfranco. Il dolore di tutto il mondo sportivo trevigiano

SAN POLO DI PIAVE. È stato colto da un infarto al ritorno da una cena con amici. Ivan Cattelan, 67 anni, noto imprenditore di San Polo di Piave, dirigente del LiaPiave, è mancato improvvisamente ieri notte. «Era in auto con amici e stavano tornando a casa verso San Polo, al ritorno da un ristorante di Castelfranco. Non guidava lui e improvvisamente si è accasciato sul fianco ed è spirato», spiega affranto il figlio Alessandro, calciatore attaccante del LiaPiave, con trascorsi nelle giovanili del Milan e nelle prime squadre di Montebelluna, Opitergina, Chioggia, Quinto, Sanvitese e altre.

Video del giorno

Battiato, un anno dopo: un ensemble di violini dal Veneto nella sua Milo

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi