Contenuto riservato agli abbonati

Lutto a Tarzo, operatrice sanitaria si spegne a 51 anni

Arianna Gaiot

Arianna Gaiot era l’angelo delle suore Ancelle di Gesù Bambino di San Pietro di Feletto.

TARZO. Un tumore si porta via a soli 51 anni Arianna Gaiot. Era l’angelo delle suore Ancelle di Gesù Bambino di San Pietro di Feletto. L’operatrice socio sanitaria si è spenta sabato all’Hospice Antica Fonte di Vittorio Veneto. Aveva scoperto la malattia solo sei mesi fa.

«A maggio », racconta affranto il marito Enzo, « le era stato diagnosticato un tumore alle corde vocali.

Video del giorno

Battiato, un anno dopo: un ensemble di violini dal Veneto nella sua Milo

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi