Contenuto riservato agli abbonati

Ipermercato Conè, svaligiati quattro negozi. I ladri acrobati si sono calati dal tetto con le funi

L'esterno e il tetto dell'Ipermercato Conè

Riapertura amara per le attività commerciali ospitate dall’iper di Campolongo. Il bottino è di decine di migliaia di euro. Un colpo alla “Arsenio Lupin” fatto da veri professionisti. Si sospetta una banda, ecco perché

CONEGLIANO. Si calano dal tetto, eludono i sistemi d'allarme e le telecamere, e fanno irruzione in almeno quattro negozi nella galleria del Conè. Una banda di professionisti nella notte tra domenica e lunedì ha svuotato i registratori di cassa in diverse attività del centro commerciale.

Il Conè è protetto da vigilanza privata, ma dall'esterno non erano visibili segni di effrazione. I malviventi non hanno mirato al bancomat o all'Ipercoop, come era avvenuto in passato.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Crozza: "Renatino lavora 365 giorni l'anno? O si è comprato il caseificio o spot è ammissione di reato"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi