Contenuto riservato agli abbonati

Treviso, cinque Comuni giocano la carta della fusione

Castelcucco, Cavaso, Monfumo, Pieve del Grappa e Possagno avviano lo studio di fattibilità per analizzare i pro e i contro

PIEVE DEL GRAPPA. Riparte nella Marca la stagione delle fusioni tra Comuni. Castelcucco, Cavaso del Tomba, Monfumo, Pieve del Grappa e Possagno avviano lo studio di fattibilità per riunire il territorio della Pedemontana del Grappa difendendo le singole identità. Le amministrazioni comunali di Castelcucco, Cavaso, Monfumo, Pieve del Grappa e Possagno intendono approvare nei rispettivi consigli comunali già nei prossimi giorni, la convenzione per intraprendere il percorso di fattibilità sull’eventuale fusione dei Comuni stessi.

Lo

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Bengala Fire, l'appello al voto di Cornuda: "Facciamoli splendere fino alla vittoria"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi