Contenuto riservato agli abbonati

L’investitore dei tre ragazzi davanti alle Fiere è un designer di arredamento

Il 41ennedenunciato dalla polizia locale. Si è recato al comando in tarda mattinata accompagnato dall’avvocato: “Non so perché sono scappato”

Ha trascorso la notte insonne, con un peso insopportabile nel cuore. Poi, alla mattina, la decisione: ha chiamato il suo legale, l’avvocato William Zampieri, gli ha raccontato quello che era successo e s’è convinto ad andare a costituirsi. In tarda mattinata lui – Z.P., 41 anni di Povegliano, anche se domiciliato a Treviso, designer di arredamenti di lusso – ha varcato le soglie del comando della polizia locale di via Castello d’Amore e ha risposto alle domande degli agenti dell’ufficio Infortunistica.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Bengala Fire, l'appello al voto di Cornuda: "Facciamoli splendere fino alla vittoria"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi