In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
SAN PIETRO DI FELETTO E TARZO

Lavori contro le piene del torrente Cervano Cantiere da due milioni

1 minuto di lettura

SAN PIETRO DI FELETTO

Si avviano a conclusione i lavori di sicurezza idraulica messi in cantiere su un tratto di torrente Cervano e che interessano in particolare i Comuni di Tarzo e San Pietro di Feletto. «I nostri uffici regionali del Genio Civile stanno intervenendo per il ripristino delle sezioni di deflusso e delle difese spondali di un tratto del torrente e dei suoi affluenti - spiega l’assessore al Dissesto idrogeologico Gianpaolo Bottacin – tratto che anche nel recente passato è stato fortemente sollecitato da eventi di piena eccezionali fra i quali quelli dell’autunno 2018 conseguenti all’uragano Vaia. Risultava quindi decisivo attivare una manutenzione straordinaria sulla sedimentazione dell’alveo e sulla vegetazione, finalizzata a garantire un’adeguata capacità di deflusso, per la messa in sicurezza degli abitati dei due Comuni e altresì per migliorare la funzionalità ecologica e la qualità paesaggistica».

Nel lavoro sono inoltre previste delle specifiche sistemazioni in località Castelich a Tarzo, dove si era creato un restringimento della sezione idraulica di deflusso del corso d’acqua. Si tratta di opere per le quali la Regione ha investito 2 milioni di euro. I lavori, attivati con l’inizio del 2021, condizioni meteo e imprevisti permettendo dovrebbero concludersi entro dicembre. —



I commenti dei lettori