Contenuto riservato agli abbonati

Genio e pedopornografo: condannato studente trevigiano

Per i giudici ha “estorto” video hard a una minorenne: un anno e nove mesi di reclusione, l’ateneo l’ha espulso

TREVISO. Un’intelligenza acuta, quella di un ventenne trevigiano. L’Università però l’ha sbattuto subito fuori non appena si è diffusa la notizia che il giovane era indagato per pedopornografia: ieri, l’ex studente è stato condannato a un anno e 9 mesi di reclusione, con rito abbreviato e, dunque, godendo dello sconto di un terzo della pena, concesso in cambio di un processo basato sugli atti e più celere di quello tradizionale in aula.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Bengala Fire, l'appello al voto di Cornuda: "Facciamoli splendere fino alla vittoria"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi