Fa shopping e va dal parrucchiere con le carte di credito rubate: arrestato a Castelfranco

LaPresse

E’ stato rintracciato grazie alle notifiche sul cellulare della vittima. Nelle scorse ore i carabinieri della compagnia di Castelfranco hanno arrestato due giovani, già noti alle forze dell’ordine.

CASTELFRANCO. Fa shopping con le carte di credito rubate, si taglia i capelli dal parrucchiere e poi va a bere al bar, ma viene pizzicato grazie alle notifiche sul cellulare della vittima. Nelle scorse ore i carabinieri della compagnia di Castelfranco hanno arrestato due giovani, già noti alle forze dell’ordine.
Il primo, A.Z., 26enne, è stato bloccato nella serata di martedì dai militari in un bar di via Podgora.

Qui, aveva appena effettuato delle consumazioni con una carta prepagata risultata oggetto di furto ai danni di un commerciante 31enne castellano, cui era stato rubato il portafoglio dal furgone che utilizzava per il trasporto della merce. Perquisito, aveva addosso la carta usata per le consumazioni al bar e altre 2 carte di debito, sempre del commerciante. Ma anche un coltello della lunghezza complessiva di 18 centimetri.

Inoltre, aveva effettuato altri acquisti in un supermercato, e si era recato da un parrucchiere del centro della Castellana e in provincia di Padova, per una spesa complessiva di 150 euro.
Il materiale rinvenuto è stato sequestrato. L’indagato, cui vengono, al momento, contestati i reati di ricettazione, indebito utilizzo di carte di credito e pagamento e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere, è stato messo ai domiciliari.
Arrestato anche un 22 enne già destinatario di un ordine di carcerazione per spaccio.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Crozza: "Renatino lavora 365 giorni l'anno? O si è comprato il caseificio o spot è ammissione di reato"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi