Passerella ciclopedonale sulle colline dell’Unesco

Veneto Strade appalterà i lavori per l’attraversamento del Torrente Campea lungo un percorso che collega Vidor a Vittorio  

La giunta regionale ha approvato una delibera con la quale si dà il via allo schema di accordo di programma tra la Regione, le amministrazioni comunali di Farra di Soligo e Follina e Veneto Strade per la realizzazione di una passerella ciclopedonale che attraversa il Torrente Campea.

«Le Colline del Prosecco rappresentano un unicum nel panorama dei siti Patrimonio dell’Umanità Unesco – sottolinea il presidente Zaia -. Il loro paesaggio è il risultato di pratiche rispettose dell’ambiente e che fanno un uso virtuoso del territorio, segno di interazione positiva tra uomo e ambiente. L’opera che viene avviata, quindi, si rivolge in particolar modo al turismo slow e all’escursionismo ciclopedonale. Un importante tassello nell’ottica di modo differente di approcciarsi ad una realtà unica, consapevole e rispettoso. Rappresenta il modello per i prossimi anni».


«Si tratta di un provvedimento dal significativo valore storico-culturale, ambientale e paesaggistico – afferma la vice presidente De Berti –. L’opera infatti si colloca all’interno del percorso storico-naturalistico del collegamento tra Vidor e Vittorio Veneto, lungo 52 chilometri, che si sviluppa sulle Colline del Prosecco. In questo contesto unico emerge l’interazione positiva tra uomo e territorio con l’utilizzo di pratiche rispettose dell’ambiente. Non meno rilevante è inoltre il legame con la storia, vista la presenza di trincee, gallerie e postazioni militari, che riportano alla memoria gli eventi della Grande Guerra». L’accordo prevede di incaricare Veneto Strade in qualità di stazione appaltante dell’opera, per la quale sono state destinate risorse regionali pari a 200 mila euro. —



2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Conegliano, code chilometriche alla Zoppas arena per i tamponi. Un caos

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi