Contenuto riservato agli abbonati

Federico, un trevigiano sul tetto del mondo: è campione con l’Italia under 21

Crosato ha 19 anni e oggi gioca nel Kioene. «Che spinta dopo gli Europei, non volevamo essere da meno: la pressione si è fatta sentire»

TREVISO. Era stato campione del mondo ai mondiali U18 in Tunisia, domenica si è laureato campione del mondo per la seconda volta, a Cagliari, ai mondiali U21, assieme all'amico di una vita, Paolo Porro. Federico Crosato, nato a Treviso il 22 maggio 2002, è cresciuto nel Volley Treviso e gioca in Superlega alla Kioene Padova. Centrale, alto poco più di due metri, Crosato ha segnato 6 punti nella finale con la Russia, finita 3-0.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi tribuna di Treviso la comunità dei lettori

Video del giorno

Calabria, il video del salvataggio di 339 migranti a bordo di un peschereccio

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi