Crollano calcinacci, chiusa un’ala del cimitero a Montebelluna

Contarina e Comune hanno dovuto intervenire d’urgenza. E’ da tempo che il camposanto ha bisogno di interventi

MONTEBELLUNA. Crollano calcinacci nel cimitero di Montebelluna capoluogo, Contarina costretta a chiudere alcune parti del camposanto. Il distacco di calcinacci si è verificato dal soffitto nell’area dei loculi storici, a destra e sinistra dell'ingresso principale.

Sia i tecnici di Contarina sia quelli del Comune sono intervenuti e subito sono state effettuate delle verifiche tecniche per appurare la tenuta dell’intonaco e la stabilità nelle parti danneggiate, a seguito delle quali alcune aree del cimitero sono state interdette al pubblico.

Contarina e il Comune si stanno confrontando per eseguire i lavori di ripristino. E’ da tempo che il cimitero di Montebelluna manifesta i segni del tempo.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Trentanove arresti, smantellata la nuova Mala in Veneto: il video del blitz a Mestre

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi