Oggi l’addio a “Ciole” fu portiere di talento

SALGAREDA

Si svolgeranno questa mattina alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di Salgareda i funerali di Luigi Pillon, detto “Ciole”, morto improvvisamente martedì mattina a seguito di un infarto. Aveva 81 anni ed era persona nota e stimata non solo a Salgareda, dove risiedeva, ma anche a Ponte di Piave, suo paese di origine, oltre che a San Polo di Piave ed a Chiarano dove aveva giocato a calcio per molti anni. Ed è stato l’amore per questo sport che ha contraddistinto tutta la sua giovinezza.


Giocava nel ruolo di portiere ed aveva militato in Serie C, tra i pali della compagine “Tevere Roma”. Pillon raccontava che solo un grave infortunio gli aveva impedito il salto di categoria, visto che sembrava esserci un serio interessamento della Roma nella quale, all’epoca, militavano giocatori prestigiosi come Schiaffino, Angelillo e De Sisti. “Ciole” dovette, quindi, rientrare nel Trevigiano dove per molte stagioni, fino all’età di 44 anni, fu apprezzato portiere del Ponte di Piave, del Chiarano e soprattutto del San Polo, in cui rimase poi come allenatore dei giovani portieri a cui spiegava i segreti per ben figurare in quel difficile ruolo. Nel corso degli anni fu premiato varie volte come miglior portiere in tanti tornei estivi.

Di mestiere fece il falegname tutta la vita, fin dall’età di 12 anni. Dopo la gavetta, arrivato alla maturità, diventò socio di un mobilificio ed aprì a Ponte di Piave la “Fiera del mobile.” Raggiunta la pensione, si è dedicato, fino all’ultimo, alla coltivazione dell’orto ed alla cura degli alberi da frutta, Di animo buono e generoso, lascia la moglie Bruna, i figli Valerio con Viviana e Liliana con Luca, i nipoti Andrea, Sara e Beatrice, il fratello Angelo, oltre a tantissimi amici. —





2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Covid, identikit di Omicron: la variante sudafricana con 32 mutazioni

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi