Gli strappano la collanina dal collo e lo picchiano, arrestati due baby rapinatori

L’episodio a Carbonera alle 21.30 della sera. Un passante ha assistito al pestaggio del ragazzino e ha chiamato i soccorsi

TREVISO. Rapina in concorso, arrestati due minori.  I carabinieri  di Treviso, al comando del luogotenente Schirone, hanno proceduto all’arresto di due 17enni trevigiani per il reato di rapina in concorso.

I fatti risalgono alla serata di giovedì 30 settembre, quando, verso le 21.30 a Carbonera, un 17enne ha incrociato due coetanei, suoi conoscenti, che con il pretesto di voler scambiare due parole gli si sono avvicinati minacciosamente.

A questo punto uno dei due gli ha strappato la collana che portava al collo, si è fatto dare la felpa che aveva addosso e gli ha chiesto di di consegnare immediatamente soldi e cellulare che questi aveva con sé.

Il ragazzo è scappato, ma lo hanno raggiunto in bici, fatto cadere a terra e picchiato. Poi gli aggressori gli hanno rubato la bici e sono scappati. 

Grazie alla tempestiva segnalazione al “112” di un passante che aveva assistito all’aggressione e si era precipitato a prestare soccorso al 17enne malmenato, i militari sono riusciti ad intervenire e trovare i due rapinatori. 

La vittime è stata è stata portata al pronto soccorso, i due ragazzini arrestati. 

.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Pieve di Soligo, due ventenni lasciano l'università per aprire la loro azienda

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi